Fagottini di tacchino filanti

Fagottini di tacchino filanti

Golosi lo sono. lo stesso, eppure non li ho fritti, li ho cotti in forno!

Sono delle fette sottilissime di petto di tacchino, farcite con fontina (o scamorza o anche taleggio) e prosciutto cotto. Passate in uovo battuto, nel pangrattato e disposte su teglia da forno.

Trovo molto utile spruzzare l'olio con un flacone con erogatore spray,  così posso ungere benissimo la superficie dei fagottini, cotti in forno faranno la loro crosticina croccante e se vi dico che i miei figli credevano fossero fritte… posso dire che ho passato una bella prova, no?

E vi dirò di più, potete preparare questi fagottini e tenerli in freezer, al momento opportuno li cuocete direttamente in forno, alzando di 20 gradi la temperatura.

Happy cooking!

Ingredienti

4 fette di tacchino

8 fette sottili di prosciutto cotto

200 g di fontina

2 uova

Pangrattato

Olio extra vergine d’oliva

Sale

Procedimento

Scaldare il forno a 190°C.

Mettere le fette di tacchino tra due fogli di carta forno ed appiattirle con il batti carne (o con il forno di un pentolino).

Disporre su ognuna le fette di prosciutto cotto e solo su una metà il formaggio.

Piegarle a metà, passarle nell’uovo, quindi nel pangrattato.

Foderare una teglia con carta forno ed ungerla leggermente con dell’olio.

Allinearvi i fagottini. Spruzzare o spennellare con dell’olio. Salare (pepare).

Cuocere in forno caldo per circa 20 minuti.

 

Insegnante di cucina, in Italia e all’estero. Organizzo piccoli e grandi eventi, amo ricevere amici a casa, per me ogni singolo giorno è speciale, e mi piace rendere sontuoso anche il piatto più semplice. Amo i colori, e non potrei mai fare a meno dei fiori. Adoro viaggiare, andare per negozi e mercati alla ricerca di accessori per la casa e le mie tavole. Colleziono piatti, tazze, tessuti, biancheria e… libri di cucina!