Le fettine (di carne) alla maniera di mamma

Era tanto tempo che non preparavo queste fettine, esattamente come le faceva lei, semplicissime, con la scamorza che si scioglieva e formava un sughetto che noi figli da piccoli ci litigavamo animatamente…

Ma è  arrivato il pacco della mamma, contiene tante "provviste del cuore": erbe fresche e limoni del suo terrazzo, peperone dolce secco, olio novello. E poi... le scamorze, insieme a della carne a sua detta “pronta da mettere in padella, così non fai fatica per preparare la cena!”.

E come sempre a cena mio marito mi ha presa in giro quando io ho portato questo piatto a tavola e tessevo le lodi di quei prodotti. Sostiene che io sia sempre tanto nostalgica e romantica  e che nonostante lui mi abbia portato in giro per il mondo, poi in realtà... torno sempre lì, a casa di mamma, con la mente e con il cuore... Sarà mica vero?

Happy cooking!

Ingredienti

4 fettine di vitellone (fesa, scamone, filetto)

1 scamorza

2-3 foglie di salvia

Olio extra vergine d’oliva

Farina

Sale

Procedimento

Infarinare leggermente le fettine, scuoterle per eliminare la parte in eccesso.

Saldare in una padella antiaderente piuttosto capiente, 4-5 cucchiai do olio. Adagiarvi le fette di carne, cuocerle per qualche minuto, unire le foglie di salvia, salare.

Disporre sopra le fette di carne la scamorza, coprire con il coperchio e fare cuocere fino a quando la scamorza risulterà filante.

Servire calde.

 

Insegnante di cucina, in Italia e all’estero. Organizzo piccoli e grandi eventi, amo ricevere amici a casa, per me ogni singolo giorno è speciale, e mi piace rendere sontuoso anche il piatto più semplice. Amo i colori, e non potrei mai fare a meno dei fiori. Adoro viaggiare, andare per negozi e mercati alla ricerca di accessori per la casa e le mie tavole. Colleziono piatti, tazze, tessuti, biancheria e… libri di cucina!