Millefoglie di mango e fragole

Solo frutta, tanta buona frutta. Senza zuccheri aggiunti. Dedicato a chi sta a dieta e non vuole rinunciare ad un finale dolce, dedicato agli amanti del mango, a tutti coloro che gioiscono quando arriva la primavera.

Dedicato anche a chi (credo, ahimè, la maggior parte di noi…) vive ritmi frenetici tra impegni di lavoro, casa, figli, varie ed eventuali, ed ha bisogno di un carico di vitamine... Una fetta di questo ‘dolce’ regalerà pura energia, non di certo paragonabile a quella di una ‘barretta energetica’!

Il mango è un frutto ricco di vitamine A e C, contiene un’elevata dose di fibre, potassio, in più i famosi carotenoidi, polifenoli e omega 3…  insomma, un grande alleato per la nostra salute. Peccato che arrivi da terre tropicali, quindi non è esattamente economico, ma ogni tanto ce lo possiamo concedere!

Affettato sottilmente ogni mango - l’ho fatto con la mandolina -ed affettato anche le fragole. Intervallato mango e fragole, a riposo per una notte in frigo, ed eccolo, tagliato a pezzi (vi assicuro che le fette rimangono proprio così), sembra quasi una lasagna.

Per rendere davvero sontuoso questo dolce,  unite una crema inglese profumata con della scorza d’arancia… oppure del gelato alla crema con qualche goccia di liquore all’arancia…

Happy cooking!

Ingredienti

4 manghi maturi

1.5 Kg di fragole

Foglie di menta e delle fragole per decorare

Procedimento

Affettare sottilmente il mango.

Eliminare il picciolo ed affettare sottilmente anche le fragole.

Foderare con la pellicola alimentare una teglia dai bordi alti (o uno stampo da torta, anche tordo). Disporre a strati il mango e le fragole.

Coprire con pellicola alimentare, disporvi sopra un'altra teglia o un piatto che copra tutta la superficie, disporvi sopra dei pesi (riso, zucchero…. almeno 2 Kg).

Tenere il frigorifero per almeno 12 ore.

Capovolgere su piatto da portata, decorare con foglie di menta e delle fragole e servire.

 

Insegnante di cucina, in Italia e all’estero. Organizzo piccoli e grandi eventi, amo ricevere amici a casa, per me ogni singolo giorno è speciale, e mi piace rendere sontuoso anche il piatto più semplice. Amo i colori, e non potrei mai fare a meno dei fiori. Adoro viaggiare, andare per negozi e mercati alla ricerca di accessori per la casa e le mie tavole. Colleziono piatti, tazze, tessuti, biancheria e… libri di cucina!