Vitello con salsa all'arancia

La fruttiera piena di arance mi ha dato lo spunto per fare una salsa tipo maionese, un po’ più leggera, ma molto saporita. Da abbinare ad un mangatello cotto in brodo.

E’ importante che le uova siano sicure, super-fresche, e che per fare questa salsa utilizziate un frullatore oppure uno di quelli ad immersione ed è altresì importante che aggiungiate l’olio a filo, ossia poco alla volta, per far sì che si formi una bella emulsione ben stabile.

E’ chiaro che essendo una salsa contenente uovo, non potrà essere conservata a lungo, uno-due giorni, non di più.

Potrete utilizzarla come accompagnamento anche per altri piatti, un buon pesce lesso o al vapore, delle uova lesse, e vedrete, assumeranno tutt'altra connotazione.

Vi auguro un buon fine settimana, soleggiato dentro e fuori….

Happy cooking!

Ingredienti

1 magatello (girello) di vitello

1 costa di sedano

1 carota

1 cipolla

2 foglie di alloro

1 mazzetto aromatico timo, rosmarino, salvia legati insieme

1 uovo

2 cucchiai di yogurt magro compatto

1 cucchiaino di senape

50 ml di succo d’arancia fresco

2-3 arance

Menta fresca

Olio extra vergine d’oliva

Sale

Pepe in grani

Procedimento

Potare a bollore una pentola con acqua, sedano carota, cipolla, alloro, mazzetto aromatico.

Dopo 20 minuti unire la carne.

Fare cuocere per 1 ora circa. Fare raffreddare nell’acqua, scolare e affettare. Disporre nel piatto.

Coprire con pellicola alimentare.

Preparare la salsa frullando l’uovo intero con un pizzico di sale, unire la senape, lo yogurt, il succo d’arancia, e l’olio, a filo, frullare fino a che la salsa sarà addensata, unire due foglioline di menta fritata.

Servire la carne con la salsa pronta e delle arance affettate, profumare con fogie di menta

 

Insegnante di cucina, in Italia e all’estero. Organizzo piccoli e grandi eventi, amo ricevere amici a casa, per me ogni singolo giorno è speciale, e mi piace rendere sontuoso anche il piatto più semplice. Amo i colori, e non potrei mai fare a meno dei fiori. Adoro viaggiare, andare per negozi e mercati alla ricerca di accessori per la casa e le mie tavole. Colleziono piatti, tazze, tessuti, biancheria e… libri di cucina!