Cuori alle nocciole

Sì, lo so, San Valentino è una festa che amiamo-odiamo, una festa commerciale e bla, bla, bla. A me piace per il ricordo che ho di quando, anni addietro, i miei figli (piccoli) tornavano da scuola con tanti biglietti pieni di cuori con la scritta 'Be my Valentine' o 'I Love You'.

All'estero è abitudine che tutti in classe tutti si scambino gli auguri, I love you , ti amo,  era espressione di affetto tra amici.

E ricordo bene quando un anno Niccolò passò l’intero pomeriggio a ritagliare cuori di carta velina rossi per prepararsi alla festa… Io intanto sfornavo biscotti di pasta frolla a forma di cuore… esattamente come questi… che ho appena preparato per la merenda di San Valentino, accompagnati da una buona cioccolata calda...

Happy cooking!

Ingredienti

140 g di burro morbido

70 g di zucchero a velo

50 g di nocciole tritate finemente

1 cucchiaino di vaniglia

1 uovo

200 g di farina 00, setacciata

un pizzico di sale

Procedimento

Montare il burro ed unire lo zucchero, poi aggiungere le nocciole, la vaniglia, il sale, e l’uovo, amalgamando con cura. Unire la farina, poca alla volta, ed impastare velocemente. Avvolge con pellicola e far riposare in frigorifero per almeno 2 ore.

Scaldare il forno a 170°C.

Stendere la pasta su un piano leggermente infarinato e ricavare dei biscotti dalla forma desiderata. Trasferirli sulla teglia foderata con carta forno.

Cuocere in forno caldo per circa 18 minuti. 

 

Insegnante di cucina, in Italia e all’estero. Organizzo piccoli e grandi eventi, amo ricevere amici a casa, per me ogni singolo giorno è speciale, e mi piace rendere sontuoso anche il piatto più semplice. Amo i colori, e non potrei mai fare a meno dei fiori. Adoro viaggiare, andare per negozi e mercati alla ricerca di accessori per la casa e le mie tavole. Colleziono piatti, tazze, tessuti, biancheria e… libri di cucina!