Focaccine appetitose

Back to scool! Cosa mettiamo nello zaino per la merenda? Dolce o salato?

Sicuramente frutta, delle chips di verdure, e una buona focaccia, semplice o farcita. Una di queste, ad esempio.

Quando le faccio, ne preparo in abbondanza e poi le ripongo in freezer: si mantengono fresche e fragranti, decongelate e poi rigenerate in forno caldo anche la mattina prima di metterle nello zaino, sono sempre una bontà…

Queste focacce sono molto morbide, grazie anche alla presenza delle patate, e nella ricetta trovate un piccolo trucco.... quando sono di fretta, infatti, utilizzo i fiocchi di patate!

Happy cooking!

Ingredienti

350 g Farina 0

40 g di fiocchi di patate

200 ml circa di acqua tiepida

2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva

12 g di lievito di birra

1 cucchiaino di zucchero

2 cucchiaini di sale

 

Procedimento

Sciogliere il lievito con lo zucchero e 50 ml di acqua tiepida.

Disporre la farina con i fiocchi di patate sulla spianatoia, allargarla forando un cratere e al centro aggiungere la miscela di lievito, quindi la rimanente acqua. Iniziare ad impastare ed aggiungere l’olio d'oliva ed il sale.

L’impasto dovrà risultare morbido ma non appiccicoso. Aggiungere eventualmente della farina.

Lavorare bene l’impasto e trasferirlo in una ciotola leggermente unta. Lasciare lievitare coperto con pellicola unta, per 1 ora e mezza.

 

Una volta lievitato, trasferire l'impasto sulla spianatoia leggermente infarinata. Stenderlo e con un taglia biscotto tondo (o un bicchiere) ricavare le focaccine.

Ungerle con poco olio extra vergine d'oliva, aggiungere ingredienti a piacere e e farle lievitare di nuovo per 20 minuti.

Scaldare il forno a 200°C e farle cuocere per circa 20 minuti in forno caldo fino a quando saranno ben dorate.

 

Per il condimento:

Olive verdi o nere e pomodorini ciliegia

Cipolla rossa tagliata sottilmente

Fiori di zucca (farciti con filetti di alici)

Rosmarino e sale grosso

Filetti di peperoni tagliati sottilmente

Fettine di patate sbollentate 

Insegnante di cucina, in Italia e all’estero. Organizzo piccoli e grandi eventi, amo ricevere amici a casa, per me ogni singolo giorno è speciale, e mi piace rendere sontuoso anche il piatto più semplice. Amo i colori, e non potrei mai fare a meno dei fiori. Adoro viaggiare, andare per negozi e mercati alla ricerca di accessori per la casa e le mie tavole. Colleziono piatti, tazze, tessuti, biancheria e… libri di cucina!