Non ho cucinato, ho solo diretto la squadra degli allievi che volevano cimentarsi con quanto appreso nel tempo,, una gran bella serata trascorsa in allegria

Faccio un passo indietro: annii fa decisi di buttare giù il muro che divideva la cucina e la zona giorno della mia casa di Pineto (Te). In questo modo avrei potuto fare lezioni più comodamente, senza dovermi di volta in volta spostare con attrezzi ed ingredienti, cosa alquanto difficile soprattutto d’inverno, arrivando da Milano solo poche ora prima della lezione. Devo dire che è stato un successo, e che con il tempo si è venuto a creare un gruppo di persone che, accomunate dalla passione per la cucina, ha familiarizzato ed ha stretto legami di amicizia che vanno ben oltre gli appuntamenti dei corsi. Questo a me riempie di gioia!

Più volte durante le lezioni, scherzando, mi avevano stato chiesto di organizzare una serata in cui loro avrebbero cucinato alcuni piatti imparati a lezione proprio per farmi vedere quanto (tanto o poco?) bravi erano diventati!

Mi sono armata di coraggio e grazie alla mia cara amica Mimma ho organizzato la prima “Prova degli allievi”. Nonostante il periodo vacanziero (molti erano già in viaggio), nonostante i tanti impegni mondani dei fine settimana estivi, ben 16 allievi hanno voluto mettersi in gioco.

Siete curiosi di sapere cosa hanno preparato?

Olive in crosta, Tartine di zucchine, Polpette di melanzane, Pappa al pomodoro, Risotto con fiori di zucca farciti, Pasticcio di Messisbugo, Cous Cous con verdure, Insalata di burgur con polpettine al limone, Arrosto di maiale al succo d’uva con fichi glassati, Salmone farcito con verdure, Insalata di polpo con pesto al limone, La Tiella di verdure, Insalata di cocomero con feta, Creme Caramel, Sacher Torte, Biancomangiare con pesche allo zenzero.

Piatti davvero straordinari, preparati con il massimo dell’impegno. E’ stata una serata meravigliosa, nell’aria c’era un’atmosfera di piacevole cordialità e non esagero se dico che la cucina unisce davvero i cuori…

Ringrazio:

Mimma e Quinto Grossi per la loro splendida ospitalità

Adele, Antonella, Carla (tre!), Giampiero, Lorenza, Luisa, Manuela, Marrica, Mimma, Monica, Nicoletta, Simona e Tiziana: ottimo lavoro!

Gianluigi Peduzzi (pasta Rustichella D'Abruzzo), Rossana Caleca (Piatti Caleca), Lagostina (Pentole Lagostina) per i gentili omaggi.

Mio figlio ha realizzato anche un video, lo trovate su Vimeo e qui sotto:

Insegnante di cucina, in Italia e all’estero. Organizzo piccoli e grandi eventi, amo ricevere amici a casa, per me ogni singolo giorno è speciale, e mi piace rendere sontuoso anche il piatto più semplice. Amo i colori, e non potrei mai fare a meno dei fiori. Adoro viaggiare, andare per negozi e mercati alla ricerca di accessori per la casa e le mie tavole. Colleziono piatti, tazze, tessuti, biancheria e… libri di cucina!