Miglio e ceci, con carciofi e bresaola

Dovremmo sempre avere, almeno una volta alla settimana - quei piatti pronti, riposti in frigorifero pronti per la sera. E questo è uno di quelli.

Può essere gustato a temperatura ambiente, oppure caldo, non di certo freddo di frigorifero. Infatti, non è un’insalata, n'è una minestra, ma un qualcosa che è a metà, con il privilegio di essere un piatto gluten free, detox (i carciofi sono un toccasana), salutare (il miglio aiuta anche a rinforzare i capelli), completo (per la presenza di legumi), poco calorico. What else?

La bresaola può sembrare un di più, ma vi assicuro che insieme il tutto risulta più completo, e anche gli occhi gradiscono questa aggiunta cromatica. Di recente ho scoperto quella Giò Porro, che è di tutt’altra qualità rispetto a quella che acquistiamo normalmante nei supermercati. Ho collaborato come food stylist ad un ricettario con piatti di famosi chef e tre presentazioni (mie) per evitare di portare a tavola la bresaola con la spruzzata di limone ed il filo d’olio, quando va bene qualche scaglia di grana e ciuffetti di rucola. Questa bresaola - invece - essendo un unicum di sapori ed aromi, non ha bisogno di condimento, semmai di accompagnamento. Messa su un bel tagliere con degli agrumi o dei pomodorini diventa un gran bel piatto idoneo anche per i nostri ricevimenti (per le foto vi invito anche a guardare il mio profilo Instagram).

Happy cooking!

Ingredienti (per 4 persone)

250 g di miglio

300 g di ceci cotti

4 carciofi

poco prezzemolo

1 cipolla fresca

timo

80 g di bresaola

olio extra vergine di olive

sale

pepe

Pulire i carciofi, eliminando la barba interna e tagliare a spicchi, tenere in acqua con dei gambi di prezzemolo per evitare l’ossidazione. Mettere gli scarti in una pentola e coprire di acqua, fare bollire per mezz’ora, filtrare e salare.

Lavare bene il miglio, scolarlo, metterlo In una casseruola co poco olio. tostarlo come per un risotto, cuocerlo con il brodo di carciofi caldo, ne occorreranno circa 500 ml. A metà cottura unire i ceci con un po della loro acqua e completare la cottura. Salare e pepare.

Intanto cuocere i carciofi iniziando con un soffritto di cipolla fresca tagliata sottilmente profumata con del timo. Unire i carciofi e proseguire la cottura per pochi minuti, salare e pepare.

Disporre nel piatto di portata il miglio con i ceci, completare con i carciofi e solo prima di servire disporre qualche fetta di bresaola.

Insegnante di cucina, in Italia e all’estero. Organizzo piccoli e grandi eventi, amo ricevere amici a casa, per me ogni singolo giorno è speciale, e mi piace rendere sontuoso anche il piatto più semplice. Amo i colori, e non potrei mai fare a meno dei fiori. Adoro viaggiare, andare per negozi e mercati alla ricerca di accessori per la casa e le mie tavole. Colleziono piatti, tazze, tessuti, biancheria e… libri di cucina!