"Panino" di mozzarella con ratatouille

Voglia di verdure. Così di solito mi succede dopo i viaggi. Così è successo anche questa volta, al rientro da Singapore, dopo un lungo ed estenuante viaggio.

Opto per verdure cotte wok, le mie preferite, saltate nella larga padella, a fuoco vivo, in modo che restino “al dente” e non diventino troppo morbide e acquose.

Pochi minuti di cottura, sale solo alla fine, tanto, tanto basilico profumato. Un contorno che diventa condimento della pasta, del farro, dell'orzo o del cous cous. Ottima farcitura per focacce, panzerotti e similari, o le nostre squisite pizze fritte.

Non volendo mangiare farinacei ho optato per un “panino” diverso: dei bocconcini di mozzarella di bufala, freschissimi, hanno fatto la funzione del pane, e per completare il tutto una salsa di pomodoro agrodolce, per chi piace quel gusto un pò fuori dalle righe, con quel non so che di americano....

Happy cooking!

Ingredienti

Per 4 persone

8 bocconcini di bufala

2 zucchine affettate sottilmente e grigliate

Ratatouille qb

Salsa di pomodoro agrodolce

Olio extra vergine d’oliva

Procedimento

Tagliare i bocconcini a metà.  Svuotare la parte centrale per far spazio alla ratatuille. Disporla al centro, unire, se si gradisce un cucchiaino di salsa agrodolce. Disporre i bocconcini in piatto da portata, completare con le zucchine grigliate, insaporite con olio ed uno spicchio d’aglio.

Per la ratatouille

1 Melanzana

1 Peperone

2 Pomodori maturi

1 Zucchina

10 foglie di basilico

1 spicchio d’aglio

Olio extra vergine d’oliva

Sale

Tagliare tutte le verdure in piccola dadolata, tenendole separate.

In una padella larga, antiaderente, scaldare 5 cucchiai di olio von l’aglio, unire i peperoni, fare cuocere muovendo sempre la padella, unire le melanzane, successivamente le zucchine. Mescolare con un cucchiaio di legno, alla fine unire i pomodori, dopo 2 minuti spegnere il fuoco. Salare, mescolare e unire il basilico tagliato molto finemente.

Per la salsa agrodolce

Cuocere 200 ml di passata di pomodoro con mezza cipolla rossa per 10 minuti.

Unire 2 cucchiai di olio, un pizzico di sale, 2 cucchiaio di aceto di vino ed un cucchiaio di zucchero. Mescolare, cuocere 2-3 minuti, spegnare il fuoco

 

Insegnante di cucina, in Italia e all’estero. Organizzo piccoli e grandi eventi, amo ricevere amici a casa, per me ogni singolo giorno è speciale, e mi piace rendere sontuoso anche il piatto più semplice. Amo i colori, e non potrei mai fare a meno dei fiori. Adoro viaggiare, andare per negozi e mercati alla ricerca di accessori per la casa e le mie tavole. Colleziono piatti, tazze, tessuti, biancheria e… libri di cucina!