Scarola con alici, uvetta, pinoli

Comporta un po’ di lavoro, ma in tavola non può mai mancare un buon piatto di verdura, fresca o cotta che sia.

Per me è il piatto importante di ogni pasto. Spazio sempre, ma nella mia spesa settimanale ci sono almeno due cespi di scarola. Una verdura facile da pulire e da cucinare, ed io la preparo spesso, in brodo, lessa, poi condita con olio e Parmigiano, oppure stufata, con alici, uvetta e olive. A volte metto anche dei pinoli tostati. Ed è un signor piatto di verdura che mi piace accompagnare con le cialde di mais. Che bontà!

Happy Cooking!

Ingredienti

2 cespi di scarola

2 spicchi d’aglio

4 alici salate

2 cucchiai di uvetta

50 g di olive nere al forno

Olio extra vergine d’oliva

Peperoncino piccante

Sale

Procedimento

Mondare e lavare bene la verdura. Tagliarla a pezzi di 4 cm.

Sciacquare le alici ed eliminare la lisca.

Sciacquare e fare rinvenire l’uvetta in acqua tiepida.

In una padella molto capiente scaldare 4 cucchiai di olio con 3 spicchi d’aglio in camicia ed i filetti di alici (e, se gradito, del peperoncino piccante). Poco dopo unire la verdura, coprire, far cuocere a fuoco moderato, fino a quando sarà appassita (circa 10 minuti). Aggiustare di sale, unire le olive e l’uvetta, far cuocere brevemente per amalgamare i sapori. 

Servire il piatto caldo o a temperatura ambiente.

 

Insegnante di cucina, in Italia e all’estero. Organizzo piccoli e grandi eventi, amo ricevere amici a casa, per me ogni singolo giorno è speciale, e mi piace rendere sontuoso anche il piatto più semplice. Amo i colori, e non potrei mai fare a meno dei fiori. Adoro viaggiare, andare per negozi e mercati alla ricerca di accessori per la casa e le mie tavole. Colleziono piatti, tazze, tessuti, biancheria e… libri di cucina!