occasioni speciali

Pollo al forno con le patate

Che bello il pranzo della domenica! A casa, in famiglia, o con gli amici, grandi e piccoli radunati intorno alla tavola…

Il menu, con qualche variante da Nord a Sud inizia con speso con l’antipasto a base di salumi, prosegue con un buon piatto di pasta fresca, condita casomai con quel ragù messo a cuocere alle prime ore del mattino, e poi, fumante, e profumato, arriva l’immancabile arrosto, tant'è che si dice spesso ‘l’arrosto della domenica’. Per finale… le ‘pastarelle’, quelle della pasticceria, o una buona torta fatta in casa.

Pollo al forno con le patate

Il brodo di Natale, con il cardone, pizza rustica e pallottine

Che sia con il cardone, pizza rustica e polpettine, che sia senza pizza rustica ma con stracciatella, che sia con le scrippelle o con la verdura (scarola) e frittelle rustiche, il brodo di Natale in Abruzzo è d’obbligo.... e questo è quello di casa mia.

Il brodo di Natale, con il cardone, pizza rustica e pallottine

Pagello in meringa di sale

Capita, eccome, anche a me, di essere alla ricerca di idee per cucinare qualcosa di sfizioso, appagante, possibilmente leggero, veloce, facile e... (chi più ne ha più ne metta!). E capita anche di voler cucinare del pesce e di andare in crisi quando lo si vuole presentare bene, evitando il "solito" pesce al forno con le patate... 

Pagello in meringa di sale

Polpettone arrotolato con zucchine

D’estate siamo tutti alla ricerca di piatti leggeri, saporiti e facili da preparare, piatti da cuocere la mattina per la sera, e questo è proprio uno di questi.

Da servire con una salsa fredda di pomodori (spellati e tagliati a cubetti, conditi con cipollotto affettato sottilmente, tanto basilico, olio e sale) oppure con una salsa di basilico (frullato con delle mandorle, poco grana e del buon olio d’oliva) e se poi volete presentarlo in modo semplice ma sempre più elegante non dovete far altro aprire dei fori di zucca, allargarli, e disporli sul polpettone.

Polpettone arrotolato con zucchine

Datteri del Buon Augurio

Il conto alla rovescia è iniziato, siamo agli sgoccioli del 2012, è in arrivo il 2013. E mentre c’è chi pensa a bruciare, buttare, lanciare cose vecchie per lasciarsi alle spalle i ricordi meno piacevoli dell’anno che si chiude, per l’anno nuovo, scaramanticamente, a tavola non potranno mancare alcuni ingredienti ben auguranti. Immancabili le lenticchie, che dovrebbero portare benessere economico, così come tanta frutta portafortuna: la melagrana, l’uva (consigliati 12 chicchi, uno per ogni mese dell’anno) e i datteri, anch’essi portano prosperità.


Datteri del Buon Augurio

Bignè con gelato e salsa al cioccolato

Ed è passato anche il compleanno del mio “piccolo” di casa, Niccolò, che il 18 Settembre ha compiuto 14 anni, e specifico l’età perché solo con la scusa dell’adolescenza forse riesco a comprendere e giustificare perche non voglia più essere festeggiato. Quest'anno non ha voluto la torta (lo scorso anno aveveamo preparato insieme una buonissima meringata con gelato e frutta ), né la cena con gli amici e neppure un dolce a scuola…

Bignè con gelato e salsa al cioccolato