Spezzatino di tacchino in salsa di latte

Quando erano piccoli, i miei figli adoravano questi piatti, così cremosi e avvolgenti. Consolatori, sì¬, come lo è il latte, alimento primordiale che evidentemente ci riporta ai nostri primi istanti di vita, alla prima consolazione....

Ormai cresciuti, oggi mi chiedono un curry, e non di certo un piatto della loro infanzia, vogliono un qualcosa di più intrigante, ma quando ogni tanto preparo uno spezzatino come questo, sopratutto nelle prime giornate di freddo, lo so bene, sono sempre contenti anche se non me lo diranno mai... 

Facile da preparare, basterà  un riso basmati che raccoglie l'intingolo e la cena è fatta. 

Happy cooking!

Ingredienti

per 4 persone 

700 g di fesa di tacchino, tagliata in piccoli pezzi

100 g di farina

3 cucchiai di battuto di cipolla, sedano, carota ed una foglia di salvia

1/2 bicchiere di vino bianco

500 ml di latte

1 cucchiaio di timo fresco in foglie

olio extra vergine d'oliva 

sale

pepe

Procedimento

Infarinare la carne e trasferirla in un colino per eliminare l'eccesso. 

Preparare il soffritto, mettendo il battuto in un pentolino, coprire con olio, far cuocere a fuoco basso per 15minuti, oppure utilizzare il metodo express.

Trasferire il soffritto in una padella, scaldarlo ed unire la carne. Rosolare leggermente mescolando di sovente con una paletta di legno. Sfumare con il vino bianco. una volta evaporato, versare il latte e coprire. Far cuocere fino a quando si sarà  formata una crema consistente, non troppo ristretta. Salare, pepare e profumare con le foglie di timo.

 

Insegnante di cucina, in Italia e all’estero. Organizzo piccoli e grandi eventi, amo ricevere amici a casa, per me ogni singolo giorno è speciale, e mi piace rendere sontuoso anche il piatto più semplice. Amo i colori, e non potrei mai fare a meno dei fiori. Adoro viaggiare, andare per negozi e mercati alla ricerca di accessori per la casa e le mie tavole. Colleziono piatti, tazze, tessuti, biancheria e… libri di cucina!